novembre 2012 ~ Scrivi un Commento

“Sono felicissimo per te. Porca puttena!” disse Lino Banfi a Nichi Vendola…



Attenzione!

Questo articolo è stato scritto nel 2012 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a proposito. In caso di dubbi lasciate un commento in fondo all'articolo. Grazie.

Usando l’originale dialetto pugliese da lui coniato e una delle sue espressioni più celebri e colorite, Lino Banfi si è complimentato qualche giorno fa via sms con il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, per l’assoluzione nel processo che lo vedeva accusato di abuso d’ufficio.

Sono felicissimo per te. Porca puttena!

Vendola ha condiviso la sua felicità attraverso le sue pagine social e ha voluto fotografare il messaggio di Lino Banfi pubblicandolo sul suo profilo presentandolo così:

Nelle ore successive alla sentenza di assoluzione ho ricevuto migliaia di messaggi. Ne ho scelto uno che ha avuto il merito di farmi sorridere e che idealmente potrebbe riassumerli tutti. Grazie Lino e grazie a tutti voi.

Fonte CorriereDelMezzogiorno.it »

Precedente «
Successivo »

Se ti piacciono i contenuti di LinoBanfi.com, condividili con i tuoi amici e resta aggiornato mediante il servizio di email Alert oppure i Feed del sito!

Ti potrebbero anche interessare...



Scrivi un Commento