ottobre 2011 ~ Scrivi un Commento

Lino Banfi testimonial Unicef per “Vogliamo Zero”!



Attenzione!

Questo articolo è stato scritto nel 2011 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a proposito. In caso di dubbi lasciate un commento in fondo all'articolo. Grazie.

Ogni giorno malattie come diarrea, polmonite, malnutrizione, morbillo, malaria, AIDS, causano la morte di migliaia di bambini. Bambini che vivono nelle zone più povere del mondo e restano indietro nella corsa per la vita.

Lino Banfi non è certamente uno che si tira indietro, quando si tratta di mettersi in gioco per i bambini. Ambasciatore dell’Unicef Italia dal 2000, il popolare attore di recente tornato sugli schermi con la nuova fiction “Il Commissario Zagaria”, è insieme al neo-ambasciatore Alberto Angela uno dei due testimonial di punta della campagna Unicef contro la mortalità infantile nel mondo “Vogliamo Zero”.

Alla conferenza stampa di lancio dell’iniziativa, la mattina di mercoledì 28 Settembre 2011,
Lino Banfi si è espresso così:

«Ultimamente non amo rivedermi in fotografia perché mi sono un po’ allargheto. […]
Io sono abituato a far sorridere la gente. Ritrovarmi in un contesto dove si parla di argomenti tristi e difficili come la mortalità infantile fa impressione a me per primo. Eppure, recandomi in missione con l’Unicef in Africa, ho capito quanto proprio i bambini che vivono nelle situazioni più difficili sono proprio quelli che più hanno bisogno di un sorriso…»

L’obiettivo di “Vogliamo Zero” è proprio quello di portare la mortalità infantile da 20.000 a Zero, perchè non vi è tragedia più grande della morte di un bambino. Salvare le vite dei bambini è possibile, possiamo farlo con l’aiuto di Unicef e di tutti quanti noi…

Fonte Unicef

Precedente «
Successivo »

Se ti piacciono i contenuti di LinoBanfi.com, condividili con i tuoi amici e resta aggiornato mediante il servizio di email Alert oppure i Feed del sito!

Ti potrebbero anche interessare...



Scrivi un Commento