maggio 2012 ~ Scrivi un Commento

Lino Banfi premiato Ambasciatore di Terre di Puglia



Attenzione!

Questo articolo è stato scritto nel 2012 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a proposito. In caso di dubbi lasciate un commento in fondo all'articolo. Grazie.

Il magnifico giardino di Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, ha ospitato Sabato 5 Maggio 2012, la VII edizione “Eccellenze di Puglia, Premio Ambasciatore di Terre di Puglia”, organizzato dalla Associazione Regionale Pugliesi di Milano. Il Premio è stato istituito per il riconoscimento ad esponenti dello spettacolo, dell’arte e dell’imprenditoria pugliesi che si sono distinti nell’esercizio delle loro professioni. Nelle passate edizioni sono stati premiati diversi nomi significativi, come i Negramaro, Al Bano, Renzo Arbore e il fisarmonicista Peppino Principe, le tv pugliesi Telenorba e Canale 100, il regista salentino Edoardo Winspeare, l’attore Sergio Rubini, il comico Checco Zalone, e tanti altri…

Quest’anno, il balletto del Teatro alla Scala, ha intervallato le premiazioni tra cui quella al “Nonno d’ItaliaLino Banfi, che ha voluto ricordare dal palco tra una battuta e l’altra, tipica della sua vena comica, in un colloquio intimo con gli spettatori, le sue origini contadine e i suoi primi durissimi passi di emigrante a Milano, quando ha dovuto inghiottire molti bocconi amari. Tra le risate liberatorie il suo racconto ha toccato le corde della commozione dei pugliesi, che hanno riconosciuto nel loro conterraneo l’esempio di come sia possibile con impegno e tenacia affermarsi nel mondo dello spettacolo come in ogni altra attività umana.

Ancora una volta, bravo Lino!

Fonte Affaritaliani.it »

Precedente «
Successivo »

Se ti piacciono i contenuti di LinoBanfi.com, condividili con i tuoi amici e resta aggiornato mediante il servizio di email Alert oppure i Feed del sito!

Ti potrebbero anche interessare...



Scrivi un Commento