ottobre 2015 ~ Scrivi un Commento

La Longobarda esiste per davvero e piace a Lino Banfi 👍



Attenzione!

Questo articolo è stato scritto nel 2015 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a proposito. In caso di dubbi lasciate un commento in fondo all'articolo. Grazie.

Nel 2006 a Salerno un gruppo di ragazzi appassionati ha fondato una squadra di calcio chiamandola Longobarda Salerno in onore della celebre squadra protagonista del film cult “L’Allenatore nel Pallone“.
La compagine dopo un avvio tribolato lo scorso anno ha vinto il campionato di Terza Categoria ed è riuscita pure a realizzare il sogno di festeggiare la promozione con Oronzo Canà, in occasione di una visita nei pressi di Salerno, Lino Banfi ha elogiato il lavoro dei ragazzi della Longobarda Salerno:

“Per noi è stato un sogno e un grande orgoglio aver suggellato il nostro percorso incontrando Banfi che ci ha fatto i complimenti per quanto fatto in questi anni. Sapere di avere un tifoso così illustre al nostro fianco ci dà ancora più voglia ed entusiasmo per portare avanti le nostre iniziative in campo e fuori”.

La prima società tributo alla Longobarda fu la “Ac Robbiano Longobarda 1994” che, dopo essere arrivata a giocare fino alla Prima Categoria, nel 2012 si è vista costretta a chiudere i battenti.
Se al nord la squadra ispirata al film di Lino Banfi ha fatto una brutta fine, al sud e più precisamente a Salerno, la Longobarda Salerno sprizza di salute e dopo 9 anni di militanza in Terza Categoria si prepara ad affrontare da neopromossa il primo campionato di Seconda Categoria con la voglia di stupire, divertirsi e provare a trasmettere un messaggio positivo di aggregazione sociale, solidarietà e fair play.

Approfondisci su Eurosport »

Precedente «
Successivo »

Se ti piacciono i contenuti di LinoBanfi.com, condividili con i tuoi amici e resta aggiornato mediante il servizio di email Alert oppure i Feed del sito!

Ti potrebbero anche interessare...



Scrivi un Commento