ottobre 2011 ~ Scrivi un Commento

Il ritorno di Nonno Libero a “Un Medico in Famiglia” intervistato dal tg1



Attenzione!

Questo articolo è stato scritto nel 2011 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a proposito. In caso di dubbi lasciate un commento in fondo all'articolo. Grazie.

Sarà un ritorno gradito a tutti, soprattutto a chi sostiene che “Un Medico in Famiglia” senza Nonno Libero non ha senso. Il capostipite della famiglia Martini, interpretato da Lino Banfi, è pronto a riprendere il suo posto a capotavola, nell’ottava serie della fiction. Dopo aver abbandonato la serie nel 2009 con l’espediente narrativo del trasferimento in America per la vendita di prodotti tipici pugliesi, il forte attaccamento alla fiction Rai e al suo cast avrebbe spinto Lino Banfi a volere fortemente un suo ritorno nella serie, a costo che gli autori sappiano inserirlo sapientemente nelle nuove dinamiche della famiglia.

A confermare la sua disponibilità a partecipare alla nuova serie della longeva e fortunata fiction Rai, c’è l’intervista rilasciata al tg1 in occasione dell’attribuzione della Laurea Honoris Causa in Scienze della Comunicazione, conferita a Lino Banfi dall’Università Giovanni Paolo I di Roma. Un Lino Banfi emozionato per il ricevimento del titolo ad honorem, ha dispensato consigli da nonno vissuto e saggio ai giovani che intraprendono il corso di laurea nel quale è stato insignito, cioè l’invito a comunicare con gli altri e in primis con i genitori, senza isolarsi davanti allo schermo del pc. E’ evidente che il ruolo di nonno non si discosti mai da lui, che sottolinea ai microfoni del tg1 di Minzolini di tener molto al personaggio di Nonno Libero: il servizio parla di ritorno certo di Lino Banfi nella serie, che riprenderà le riprese nel 2012.

Lino Banfi, però, ci va più cauto e giustifica un suo probabile ritorno solo con un reinserimento ben ponderato del suo personaggio: Nonno Libero deve quindi essere portato a tornare a Roma per qualche motivo importante o evenienza irrinunciabile, che permetterebbe al personaggio di partecipare se non a tutta, almeno a una parte della serie. In ogni caso, l’ipotesi che il nonno più amato d’Italia torni a “Un Medico in Famiglia” non è remota, bensì vicinissima e siam certi che gli autori stiano già lavorando ad una convincente soluzione, perchè con un ritorno come questi non ne vale solo la pena… ma di più.

Fonte Fanpage.it »

Precedente «
Successivo »

Se ti piacciono i contenuti di LinoBanfi.com, condividili con i tuoi amici e resta aggiornato mediante il servizio di email Alert oppure i Feed del sito!

Ti potrebbero anche interessare...



Scrivi un Commento